Dalla presenza all’ironia

Laboratorio residenziale estivo di teatro danza ai confini del clown
a cura di Federica Tardito

27 > 30 Giugno 2024

FLORINDA spazio per le arti / Villa San Secondo (AT)

Dalla presenza all’ironia

 

Laboratorio residenziale estivo di teatro danza ai confini del clown
nelle colline del Monferrato

Percepisco lo stato che ci porta al riso come uno stato d’animo, un posizionamento interiore presente e compassionevole verso l’umano capace di poterne sorridere. È quando l’uomo si è guardato da un altro punto di vista, diciamo più elevato, dentro alla materia ma anche al di là della materia, è in quell’istante che si è rilassato e spontaneamente si è reso disponibile ad accogliere la condizione umana; in quel breve momento arriva un sorriso che lo accompagna a permettersi l’inciampo sulla realtà, a cogliere la possibilità di allentare i confini di una seriosa tenuta.

Un approccio ecologico al corpo inteso nella sua interezza, luogo di esplorazione e di indagine, di gioco e svelamenti, uno strumento molto sensibile con cui ristabilire un contatto profondo e sensoriale. Relazionarsi ad esso con cura e rispetto ci permette di entrare nell’esperienza che si manifesta nel presente e ogni volta, se ci abbandoniamo con fiducia e generosità, il viaggio è com-movente.

Praticare la presenza nel corpo per lasciar emergere uno spazio al di là del pensiero, capace di accoglierci così come siamo, perfettamente imperfetti. Per poter far questo salto celestiale, facciamo un passo indietro e osserviamo ciò che emerge come condizione appartenente all’essere umano. Da qui la possibilità di entrare in gioco con se stessi, di mettersi a nudo con un occhio che piange e uno che ride e di lasciar spazio allo stato di grazia del riso e dell’autoironia.

Lasciarsi andare in profondità, lasciarsi tornare in leggerezza. Un anelito che viene da sempre e da lontano.

 

A chi è rivolto

Il laboratorio è rivolto a tutti coloro che hanno il desiderio e la curiosità di giocare in leggerezza con aspetti della propria personalità, per consegnarci a quel singolare stato d’animo che è l’ironia.
Nel caso ci siano molte richieste verrà data la precedenza a chi ha già partecipato ad un laboratorio di teatro danza ai confini del clown con la compagnia.

Federica Tardito si forma come danzatrice e nel tempo sviluppa il desiderio di studiare il lavoro dell’attore e del clown. In passato lavora principalmente in Francia con il coreografo Georges Appaix, in Svizzera con il regista clown Pierre Byland e in Italia con i coreografi Roberto Castello, Giorgio Rossi in seno all’Ass. Sosta Palmizi, con la quale collabora tuttora. Inoltre nel suo percorso incontra la regista clown Giovanna Mori. Insieme ad Aldo Rendina crea la Compagnia Tardito/Rendina, condividendo l’interesse verso una poetica tesa a sperimentare il piacere di osservarsi drammatici e sorprendersi ridicoli. Tra gli spettacoli più significativi: Gonzago’s Rose, Circhio Lume, “Oh Heaven” (Il Paradiso possibile), “Oh Heaven” (Il Paradiso sotto), Il Compito. Con la regia di Bruno Franceschini L’anatra, la morte e il tulipano, Eolo Awards 2015 e Tempo, spettacoli dedicati all’infanzia. Inoltre collabora alla realizzazione di Sparsi, opera collettiva per soundpainter, danzatori e musicisti dal vivo. Crea il solo Sonja, con il sostegno di Aldo Rendina, progetto vincitore bando AiR – Artisti in Residenza 2020 della Lavanderia a Vapore. Accompagna Aldo Rendina alla creazione del solo Swan. Da anni conduce attività pedagogiche‚ tra la danza, il teatro e il clown. Parallelamente alla frequentazione della scena intraprende un percorso di studi e ricerca sulla meditazione, pratica che utilizza anche nell’ambito artistico. Da anni conduce attività pedagogiche‚ tra la danza, il teatro e il clown. Parallelamente alla frequentazione della scena intraprende un percorso di studi e ricerca sulla meditazione, pratica che utilizza anche nell’ambito artistico.

INFO & CONTATTI


Giorgia Dell'Uomo
gio.delluomo@hotmail.it
338 2772001

quando 27 > 30 Giugno 2024
orario arrivo il 27 alle 10:30
partenza il 30 alle 19:00


dove FLORINDA spazio per le arti Villa San Secondo (AT)

costo entro il 6 Giugno: 200 € + 5 € (iscrizione Associazione Kado)
+ 10 € facoltativi (copertura assicurativa)

dopo il 6 Giugno: 230 € + 5 € (iscrizione Associazione Kado) 

+ 10 € facoltativi (copertura assicurativa)

caparra 110€
pernottamento presso B&B La Delina: 25€ a notte con uso cucina (www.ladelina.it)