Nello spazio vuoto il corpo

realtà e visioni / laboratorio di danza teatro
a cura di Aldo Rendina

sabato 23 e domenica 24 Febbraio 2019
sabato 23 e domenica 24 Marzo 2019
sabato 27 e domenica 28 Aprile 2019 - apertura al pubblico

Luft casacreativa / Torino

10.00 – 18.00 - con pausa di un'ora

Nello spazio vuoto il corpo 2019

Un percorso di 3 laboratori della durata di un weekend ciascuno, nell’ultimo è prevista un’apertura al pubblico. Si poserà una forte attenzione allo spazio vuoto e a come può essere abitato, un tempo per osservare come un corpo senza nessuna intenzione particolare sia già portatore di significati e veicolo di un vissuto. Successivamente osserveremo come cambia la visione quando accostiamo due o più corpi nello spazio, cosa viene aggiunto o sottratto.

Verrà praticato un lavoro di ascolto delle percezioni che possiamo scorgere frequentando lo spazio scenico, degli spazi pieni e vuoti, del loro mutare in vicinanza e distanza, in staticità e in movimento, in attraversamento con differenti qualità formali, energetiche ed emotive. Siamo a volte abituati a rispondere attraverso processi mentali alla domanda cosa devo fare, sovraccaricandoci di responsabilità, sentendoci spesso gli unici protagonisti.

In questo laboratorio proveremo invece a considerarci come elementi di un quadro, lavorando affinché il quadro (la scena) diventi il vero protagonista accettando la scommessa più grande: mettere da parte un po’ del nostro egocentrismo, per affinare quel grado di ascolto che aiuta a riconoscere, da dentro lo spazio scenico, quando è arrivato il momento di sottrarsi. Nel sottrarsi ugualmente creiamo, svuotando lo spazio lasciamo emergere.
Anelito ultimo: agevolare visioni nel loro apparire, a cura di coloro che abiteranno la scena.

A volte ho la sensazione che sia già tutto scritto, e i nostri corpi sono solo delle antenne.

dedicato a coloro che praticano la danza, il teatro, la performing art, dai 18 anni in su, non è necessario essere professionisti.

Aldo Rendina con Federica Tardito crea la compagnia tardito/rendina – Associazione Kado. Insieme assaporano il gusto e il piacere di percorrere le vie dell’ironia nelle sue diverse forme, sperimentando il piacere di osservarsi drammatici per sorprendersi ridicoli‚ cuore della loro poetica. Tra gli spettacoli più significativi Tempo – L’anatra la morte e il tulipano (vincitore Eolo Awards 2015 come migliore spettacolo di teatro ragazzi, regia di Bruno Franceschini), Il Compito – Oh heaven (il Paradiso possibile) – Circhio Lume – Gonzago’s Rose.
Creano eventi performativi in spazi urbani: Scherzi ad Harte – In & Out – Tadito for you – Lena – “Oh Heaven” (Il Paradiso sotto).
Da anni conducono attività pedagogiche‚ laboratori e seminari tra la danza e il teatro.

Aldo Rendina è stato assistente di Virgilio Sieni per Altissima Povertà e “Torino BALLO 1945: un cammino popolare” in passato una ventennale collaborazione con Raffaella Giordano lo ha portato a danzare negli spettacoli Senza titolo – Quore (premio Ubu 2000) – … et anima mea. Per Roberto Castello in Vieni via con me e The Towers / Lucca Hubris regia di Peter Greenaway. In Pa sa tua di Giorgio Rossi. In RBMK, tragedia contemporanea, con la regia di Claudio Conti. In Tangaz di Selina Bassini – Claudia Bruni e Gerardo Lamattina (Premio Speciale della Giuria, Scenario 1999). Nella compagnia Sutki diretta da Anna Sagna dal ’93 al ’95 danza negli spettacoli Orme, Elegia senza parole, Tubi di maggio, Non é un valzer e Suite per un violoncello. Ha partecipato ai film Così ridevano di Gianni Amelio (Leone d’oro a Venezia 1998), Giacomo eroe quotidiano e Fiumana di Sandro Carnino, Piano Sequenza di Luis Nero, e altri per la TV.

INFO & CONTATTI


compagniatarditorendina@fastwebnet.it
011 81 91 330
339 37 31 834
340 41 29 858


quando sabato 23 e domenica 24 Febbraio 2019
sabato 23 e domenica 24 Marzo 2019
sabato 27 e domenica 28 Aprile 2019 - apertura al pubblico

orario 10.00 – 18.00 - con pausa di un'ora

dove Luft casacreativa Via Monginevro, 262/8 - Torino

costo 210€ per il percorso dei 3 week-end
+ 5€ (iscrizione Associazione Kado) + 10€ facoltatitivi (copertura assicurativa)

caparra 100 €

ciclo di 3 week-end - l'ultimo con esito finale aperto al pubblico