Raffaella Giordano :: formazione :: Compagnia Tardito/Rendina

Laboratorio di danza contemporanea
all’interno del progetto cari maestri
a cura di Raffaella Giordano


11 > 15 Dicembre 2018
Casa Luft, Torino

Il lavoro sensibilizza il corpo attraverso differenti e specifiche pratiche e sviluppa una qualità di attenzione e di rapporto con l’azione che ridefinisce una possibile scala di valori. Il corpo è umano, il paesaggio respira nelle relazioni di lontananza e prossimità sempre consapevole di far parte di un sistema comune e dialogante.

Un sistema aperto, ricco di vita e di reciprocità in atto. Si definisce un campo di sensibilità e di ascolto dove i partecipanti sono guidati a percepire l’imprescindibilità della relazione costitutiva delle parti, nel corpo, con l’altro, con l’ambiente.

Il processo di studio si formalizza dando forza e presenza alla condizione corporea, alle sue qualità e funzioni oggettive.
Mi interessa osservare con cura le differenti porte di accesso per entrare ed uscire dalla dinamica visibile delle azioni, la transitorietà degli eventi, la loro nascita, durata, e il loro relativo dissolversi. La complessità è il frutto naturale della molteplicità dell’essere per questo l’indagine e l’esperienza si fanno attraverso le cose più semplici, senza preoccupazione nei confronti dei significati e delle interpretazioni logiche, prediligendo la sensualità organica del senso materico delle forme, degli oggetti e dei corpi.

Raffaella Giordano
PRODUZIONI 1987 Ssst..., per sette danzatori – 1989 Inuit, per nove danzatori Folkwang Tanzstudio, Essen Germania – 1992 L’Azzurro Necessario, solo - 1992 I Forestieri, per cinque danzatori – 1993 Du Doute et de la Certitude, C.N.D.C., Angers Francia, per dodici danzatori – 1995 Fiordalisi, solo 1995 Il Volto di Aria, Folkwang Tanzstudio, Essen Germania, per nove danzatori – 1996 ...et anima mea…, per sei danzatori – 1997 Maze, solo – 1998 A. Schoenberg/La Notte Trasfigurata, per quattro danzatori; Il Canto della Colomba, solo – 1999 Quore. Per un lavoro in divenire, per quattro interpreti – 2001 Per una Stanza, solo – 2002 Senza Titolo, per otto danzatori – 2005 Tu non mi perderai mai, solo - 2007 Cuocere il mondo, per sette interpreti – 2009 Ama Fi’, solo - 2009 A te, solo - 2016 L’intrusa, film di Leonardo Di Costanzo - movimenti coreografici per Sancta Susanna di Paul Hindemith all’Opera Bastille di Parigi con la regia di Mario Martone – 2017 coreografia per Capri-Batterie diretto da Martone, in uscita nel 2018 – 2017 Celeste appunti per natura, solo – 2018 creazione movimenti Freud o l’interpretazione dei sogni con la regia di Federico Tiezzi – 2018 collabora con Mario Martone nell’opera Falstaff diretta da D. Barenboim allo Staatsoper di Berlino.
PERCORSO 1978/80 studi con C. Perotti, Teatro Nuovo; A. Sagna, Scuola Bella Hutter, Torino –1980/84 Carolyn Carlson, Teatro e Danza La Fenice di Venezia, interprete Undici Onde, Underwood, Chalkwork – 1981 Pina Bausch, Wuppertal Tanztheater, interprete Kontakthof, Blaubart, Le Sacre du Printemps – 1984 J. Bouvier e R. Obadia, l’Esquisse, interprete Vertée – 1985/89 Sosta Palmizi collettivo storico, Il Cortile, Tufo, Perduti una notte – 1990 P. Del Bono, P. Robledo, interprete Il Muro – 1994 R. Giordano, G. Rossi, Danze Rosa Blu – 1995 B. Bertolucci, Io ballo da sola – 2003 A. Baricco, scrittura del movimento City reading project – 2011 Teatro della Valdoca, C. Ronconi e M. Gualtieri, interprete Caino.
FORMAZIONE 2009/10 Scritture per la danza contemporanea corso biennale per lo sviluppo e la sensibilizzazione delle arti corporee. Progetto sostenuto dal Teatro Stabile di Torino e l’Arboreto, Teatro Dimora di Mondaino, in collaborazione con Associazione Sosta Palmizi e React! Residenze artistiche creative transdisciplinari, condiviso da Santarcangelo dei Teatri e Teatro Petrella di Longiano. 2011/012 secondo biennio, sostenuto dall’Arboreto, Teatro Dimora di Mondaino e dall’Associazione Sosta Palmizi. 2016/2019 AZIONE, progetto di formazione per favorire una rete stabile di insegnamento, in sinergia con artisti e strutture operanti in Toscana.
PREMI 1990 Premio della critica “Danza & Danza”, miglior interprete della nuova danza italiana – 1999 Premio della critica “Danza & Danza” e del Festival “Gardadanza”, miglior coreografa/interprete italiana per La Notte Trasfigurata / Il Canto della Colomba – 2000 Premio speciale “UBU” a Quore. Per un lavoro in divenire‚ “per aver gettato uno sguardo critico sulla realtà e più generalmente per il coraggio e l’intensità delle scelte coreografiche fatte nel suo teatro-danza aldilà della danza“ – 2018 Premio “NUOVOIMAIE” al Bari International Film Festival 2018 per il film L’intrusa di Leonardo Di Costanzo.


CONTATTI & INFO

compagniatarditorendina@fastwebnet.it
tel   340.41.29.858 / 339.37.31.834

date           da martedì 11 a sabato 15 dicembre 2018

orario         martedì 14:30 – 19:00
              e da mercoledì a sabato 10:00 - 17:30 con possibilità di finire alle 18:00 (1 ora per pausa pranzo)

luogo         Casa Luft via Monginevro, 262/8 - Torino

costo        175€ + 5€ (iscrizione Associazione Kado) + 10€ facoltativi (copertura assicurativa)
caparra     90€ (in caso di rinuncia, la caparra non sarà rimborsata)